Campionati Regionali 2022

Campionati Regionali 2022

Ci Sono cose, idee, atteggiamenti, comportamenti a cui sei talmente abituato che rischiano di diventare
scontati, normali. Inclusione. Parola che negli ultimi anni va per la maggiore ma della quale molti ignorano il reale significato. Personalmente la uso poco, se non quando devo sembrare intelligente. Chiudere nel recinto del significato di una parola un comportamento ed una visione scontata, naturale, lo trovo molto riduttivo e poco rispettoso.

Oggi vedere staccarsi dal pontile, per andare a disputare la finale Senior 500 m ai Campionati Regionali Lazio svoltisi a Castel Gandolfo, il K2 dell’AISA Sport, il nostro K2, con Marius Bogdan Ciustea Giacomo Lombardo, è stata una cosa assolutamente normale. Non solo per me ma per tutto lo staff tecnico e tutti gli atleti della nostra società.

Risultato? Chissenefrega!

Scherzo naturalmente, ma neanche troppo… E’ bello e gratificante notare la curiosità che susciti quando prepari una seduta per un paratleta su un dragone o come oggi, su un K2. Ma ancora più bello è rendersi conto, dopo tanti anni trascorsi sui campi di gara, che quel senso di normalità di cui parlavo prima si sta diffondendo a macchia d’olio.

Tra l’altro, tecnicamente parlando, i nostri hanno fatto pure una bella gara!
Ma tante altre soddisfazioni sono arrivate da questi Campionati Regionali appena conclusi.

Nella Paracanoa oggi avevamo 4 moschettieri! Ai 2 storici, Marius vincitore nel KL2 senior e Alessio Bedin vincitore nel VL2 senior, c’è stato il debutto di Gianluca Rulli, nel VL1 senior, con una prova di grande
carattere che lo ha visto portare a termine una gara condizionata da grandi problemi di tenuta del sistema di ancoraggio al sedile, e di Lucio Fierimonte protagonista di un bel debutto nella specialità del VL3 senior.
Avevamo 26 equipaggi iscritti ed abbiamo vinto un sacco di medaglie e vincerle a Castel Gandolfo, che da
oltre 20 anni ci vede scorrazzare con le nostre canoe sulle sue acque (che si riducono sempre di più purtroppo) ha un sapore particolare.

Work in progress…. HIC SUNT LEONES!

Tags: , , ,

One Response

  1. Lucio Fierimonte ha detto:

    A Gianluca.
    Quando ho tagliato il traguardo, non ho pensato a me. Ho cercato di girarmi il prima possibile per guardarti….E gridare il tuo nome insieme ad Alessio, perché quello che i miei occhi vedevano, era chi aveva decisio di combattere a prescindere dalle avversità. Voglio dirti che la mia vincita è stato vederti accettare la sfida fino all’ultima pagaiata, fino all’ultimo respiro. Sono davvero felice che la mia prima gara mi ha dato queste emozioni cosi grandi avendo vicino un campione assoluto come Alessio Bedin, e un cavaliere con la corazza che brilla come te al mio fianco. Grazie Gianluca. A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.